Metodi Lotto: Ambata per Firenze (tutte le ruote)

Ciao da Lottosistemi

dopo il metodo proposto per trovare un’ambata su Bari e Cagliari, oggi vorrei proporti un metodo per ricavare un’ambata sulla ruota di Firenze.

Non avendo idea se leggerai i precedenti metodi né se hai dimestichezza con il gergo del lotto, non posso fare altro che riproporre anche in questo post la spiegazione già presentata nei precedenti, ossia: cos’è l’ambata? O meglio, possiamo dare una definizione dei ambata?

Definiamo ambata

Spesso il termine ambata viene usato come sinonimo di estratto (vedi Lottomatica alla prima voce del suo glossario).

Altre volte viene detta ambata l’estrazione di un solo numero dei due componenti un ambo giocato.

La definizione più corretta è: per ambata si intende la giocata di una serie di ambi in cui uno dei due numeri è fisso.

Breve introduzione del metodo

Ora che ti ho spiegato cosa si intenda per ambata, passiamo al nostro metodo.

Questo metodo si prefigge l’obiettivo di ricavare un’ambata al mese da porre in gioco in abbinamento con altre previsioni sulla la ruota di Firenze.

Questo metodo ricava l’ambata mediante la riduzione dei numeri nelle rispettive cadenze.

Numeri in cadenza

Con il termine Cadenza o Finale si identificano 10 serie di 9 numeri ciascuna, caratterizzate dalla seconda cifra (la finale) uguale.

Qui sotto la tabella con le 10 serie da 9 numeri in cadenza:

Cadenza 1 1 11 21 31 41 51 61 71 81
Cadenza 2 2 12 22 32 42 52 62 72 82
Cadenza 3 3 13 23 33 43 53 63 73 83
Cadenza 4 4 14 24 34 44 54 64 74 84
Cadenza 5 5 15 25 35 45 55 65 75 85
Cadenza 6 6 16 26 36 46 56 66 76 86
Cadenza 7 7 17 27 37 47 57 67 77 87
Cadenza 8 8 18 28 38 48 58 68 78 88
Cadenza 9 9 19 29 39 49 59 69 79 89
Cadenza 0 10 20 30 40 50 60 70 80 90

Spiegazione del metodo

Il metodo di per sé è semplicissimo: si prende l’ultima estrazione del mese della Ruota di Firenze e si riducono i 5 numeri estratti nel rispettivo valore in cadenza. Fatta questa riduzione si procede con la piramidazione dei numeri ottenuti per ricavare la nostra ambata.

Esempio pratico del metodo

Prendiamo l’ultima estrazione di gennaio 2021:

Estrazione del lotto del 30/01/2021
RUOTA 1°Est. 2°Est. 3°Est. 4°Est. 5°Est.
Firenze 5 54 82 63 81

Si prendono i 5 estratti e si verifica rispetto alla tabella delle cadenze a quale di queste essi corrispondano:

  • il numero 5 corrisponde alla cadenza 5 quindi = 5
  • il numero 54 corrisponde alla cadenza 4 quindi = 4
  • il numero 82 corrisponde alla cadenza 2 quindi = 2
  • il numero 63 corrisponde alla cadenza 3 quindi = 3
  • il numero 81 corrisponde alla cadenza 1 quindi = 1

Si procede poi con la piramidazione:

5 4 2 3 1
  9 6 5 4
    6 2 9
      8 2
        82

La nostra ambata quindi sarà il numero 82 (ossia il primo numero sotto 90 ottenuto con la piramidazione).

Volendo potresti anche abbinare il 10 al numero 82 per un ambo (il 10 è la somma di 8 + 2).

Non ho voglia di piramidare

Come? Non sai piramidare o trovi questa attività noiosa?

Benissimo, è per questo che ti ho creato un file excel (funziona anche con Calc di Libreoffice) che farà il lavoro al posto tuo.

Tu dovrai semplicemente scrivere i numeri dell’ultima estrazione del mese della ruota di Firenze e il file farà il lavoro per te.

Alla prossima!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *