Termini e Glossario del gioco del Lotto: Indice di convenienza

Si dice “Indice di convenienza” quell’indicatore statistico calcolato mediante il rapporto tra ritardo attuale e frequenza assoluta. In alternativa si può anche calcolarlo moltiplicando per il ritardo attuale il rapporto fra frequenza assoluta e numero di estrazioni storiche.

Facciamo un esempio:

ipotizzando che il nostro numero in analisi sia il numero 7, con una frequenza assoluta di 241 presenze su 4751 estrazioni totali (quindi 241/4751) e che abbia un ritardo attuale di 98 estrazioni, il nostro indice di convenienza per il numero 7 sarà uguale a:

(241/4751)*98= 0,051 * 98 = 4,998

Più è alto l’indice di convenienza, maggiore è la probabilità di estrazione del numero in analisi.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *