Sistemi Lotto: i massimi ritardi della storia del lotto per ruota

Ciao da Lottosistemi

lo sapevi che… il massimo ritardo mai raggiunto da un numero al lotto è stato di 257 estrazioni? Si hai letto bene ben 257 estrazioni e fu il numero 53 sulla ruota Nazionale.

Questo spiega come mai scoraggio sempre l’accanimento su un numero ritardatario.

Ti farò ora una veloce sintesi dei massimi ritardi storici raggiunti su ogni singola ruota lavorando sull’archivio delle estrazioni del lotto dal 1871 ad oggi (12/02/2021).

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Bari

Sulla ruota di Bari abbiamo un divario abbastanza alto tra il massimo ritardo storico ed il minimo ritardo conseguito.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 ad oggi spetta al numero 73 con un ritardo massimo di 78 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Bari, abbiamo il numero 21 con 201 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di ben 123 estrazioni ed è al 3° posto per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Cagliari

Sulla ruota di Cagliari il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è ancora più marcato rispetto alla ruota di Bari.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 81 con un ritardo massimo di 67 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Cagliari, abbiamo il numero 76 con 210 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di ben 134 estrazioni ed occupa il 2° posto per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Firenze

Sulla ruota di Firenze il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo, seppur marcato, non è al livello della ruota di Bari o quella di Cagliari.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 59 con un ritardo massimo di 79 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Firenze, abbiamo il numero 82 con 198 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 119 estrazioni e si posiziona al 5° posto per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Genova

Sulla ruota di Genova il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo supera le 100 estrazioni.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 75 con un ritardo massimo di 79 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Genova, abbiamo il numero 38 con 184 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 105 estrazioni ed occupa il 6° posto per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo pari merito con la ruota di Venezia.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Milano

Sulla ruota di Milano il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è il penultimo tra tutte le ruote.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 86 con un ritardo massimo di 88 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Milano, abbiamo il numero 30 con 181 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 95 estrazioni posizionandosi al penultimo posto, quindi il nono, tra tutte le ruote.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Napoli

Sulla ruota di Napoli il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è il più basso di tutti.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 46 con un ritardo massimo di 88 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Napoli, abbiamo il numero 79 con 179 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 91 estrazioni occupando il 10° ed ultimo posto per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Palermo

Sulla ruota di Palermo il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è tra le ultime posizioni di questa classifica.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 23 con un ritardo massimo di 88 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Palermo, abbiamo il numero 22 con 185 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 97 estrazioni e quindi in 8° posizione per differenza tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Roma

Sulla ruota di Roma il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo occupa la prima metà della classifica.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 2 con un ritardo massimo di 77 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Roma, abbiamo il numero 8 con 201 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 124 estrazioni e si aggiudica il 4° posto della nostra classifica.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Torino

Sulla ruota di Torino il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è tra i più bassi.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 39 con un ritardo massimo di 80 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Torino, abbiamo il numero 11 con 181 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 101 estrazioni ed al 7° posto in classifica per divario tra massimo ritardo e minimo ritardo.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota di Venezia

Sulla ruota di Venezia il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo si posiziona a metà classifica.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 17 con un ritardo massimo di 86 estrazioni.

Sul podio invece, al primo posto per il suo massimo ritardo sulla ruota di Venezia, abbiamo il numero 67 con 191 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 105 estrazioni, al 6° posto della classifica.

Massimo ritardo raggiunto sulla ruota Nazionale

Sulla ruota di Firenze il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo è il più alto di tutti e difficilmente superabile nel breve periodo.

Il premio per il minor ritardo conseguito dal 1871 aggi spetta al numero 50 con un ritardo massimo di 58 estrazioni.

Sul podio tra tutte le ruote invece, in primissima posizione tra tutti, abbiamo sulla ruota Nazionale il numero 53 con 257 estrazioni di ritardo.

Il divario tra il massimo ritardo ed il minimo ritardo su questa ruota è di 199 estrazioni e domina indiscusso questa classifica al 1° posto.

E qui una tabella riepilogativa della nostra classifica

BA CA FI GE MI NA PA RO TO VE Naz
Max Ritardo 201 210 198 184 181 179 185 201 181 191 257
Numero 21 76 82 38 30 79 22 8 11 67 53
Min. Ritardo 73 67 79 79 88 88 88 77 80 86 58
Numero 78 81 59 75 86 46 23 2 39 17 50
Divario 128 143 119 105 93 91 97 124 101 105 199
Posizione 10°

Prima di salutarti, voglio ricordarti di fare sempre un salto su questa pagina per confrontare i vari ritardi di ogni ruota. Questo per renderti conto che, se tu avessi puntato sul numero 53 sulla ruota Nazionale quando era appena centenario… avresti dato fondo a risorse economiche improponibili in attesa che questo venisse estratto.

Qui un articolo di cronaca di quando il 53 continuava a non essere estratto.

Alla prossima!

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *